Yahoo España Búsqueda web

  1. 307.000 resultados de búsqueda aproximadamente

  1. I Malesani pensano alla produzione del vino non per eredità, ma per passione. Alberto, tecnico di calcio di fama internazionale, è nato e cresciuto a Montorio, ai piedi della Val Squaranto. Sin da bambino Alberto ha instaurato un rapporto indissolubile con la sua terra, portandola nel cuore in tutte le avventure della sua vita. Nel 1999, a ...

    • I vini

      Alberto Malesani ha battezzato il suo Valpolicella Superiore...

  2. product size: 750 ml bottle – 1.5 liter magnum. alcohol content: 14%. total acidity: 5.60 g/l. Alberto Malesani has christened his Valpolicella Superiore “il Rientro” (the Return), a football term used in training and matches which ensures the whole team is tight and harmonious, and the production of this wine is no different, a result of ...

  3. Without a long history or tradition of wine production, nevertheless the company prides itself on the quality of the wine it produces. The name “Giuva” is an acronym, combining “ Giulia ” with “ Valentina ” Malesani, the sisters who decided to embark upon this extraordinary venture. Their father Albert is also present in the company ...

  4. 28 de oct. de 2014 · Nella foto in testata la cantina dell'azienda agricola 'La Giuva' con la recogida de las bicicletas de carretera Alberto Malesani. "El momento en el fútbol es como el vino. Il rispetto dei tempi è fondamentale.” Alberto Malesani Non sono un’appassionata di calcio, o mejor, No me gusta el fútbol de hoy.

  5. 24 de feb. de 2016 · Albero Malesani produce quattro tipi di vino, denominati Valpo, Rientro, un nome forse condizionato dalla sua professione di allenatore spesso esonerato, Amarone, uno dei vini italiani che tiene alto il made in Italy nel mondo e il Recioto.

  6. 22 de may. de 2020 · Oggi Alberto Malesani è diventato un esperto produttore di vino. Una passione che ha richiesto impegno e soprattutto tanta pazienza, essendogli voluti tre anni soltanto per trovare i terreni giusti da comprare, infine individuati nel territorio di Trezzolano, una piccola frazione non lontana da Verona, a circa 370 metri d’altezza nella Valpolicella.